WORKSHOP ESPERIENZIALI

IL CUORE DELLA TERRA

Workshop Esperienziale di Meditazione e Respirazione Consapevole a contatto con la Natura per ri-trovare un'autentica e profonda empatia con Madre Terra 

condotto da Cristina Capucci
www.breathoflifeandbioenergy.com

Esercizi di respirazione consapevole e respirazione "camminata" seguiti da una meditazione guidata diventeranno la via di accesso per connetterci sempre più in profondità al Respiro, al Centro, al Battito del Cuore di Madre Terra... alla sua Sacralità e al ricordo del nostro Essere Uno con Lei...

Una volta sensibilizzati alla sua Energia ci scopriremo capaci di un' empatia tale da  poter ascoltare i "messaggi" dal regno della Natura. 
In particolare andremo  a conoscere l'anima degli alberi, dei fiori (o erbe) e del suolo, in modo da apprendere come ricevere le loro proprietà di guarigione spirituale e come lasciarci ri-energizzare da un amorevole abbraccio con il "nostro" Albero.

La Pace è conciliazione del Cielo e della Terra. Ma tutto ciò per il mondo è “parola perduta” perché l’uomo non conosce affatto il senso né del proprio Cielo, né della propria Terra. Il suo corpo è venuto dalla Terra, il suo Spirito è venuto dal Cielo per conoscere la Terra.. e l’uomo cerca Dio nel cielo stellato, commettendo l’errore mentale di separare lo Spirito del Cielo dallo Spirito della Terra”. (Isha Schwaller de Lubicz - L’Apertura del cammino)

"Il mio contributo per la gurigione della Terra: amata Madre Terra, chi sei chi sono io, insegnami a perdonarmi per aver creato la realtà che tu ed io viviamo.
Insegnami ad amarti e a sentire gratitudine per il dono della vita che cresce sulla tua superficie; per il regalo della mia esistenza, che è anche la tua.
Divinità pulisci in me tutte le memorie e vibrazioni negative che sono arrivate
a me affinchè le trasformi in Luce in ogni essere della tua creazione che abita la Terra, da quando ha avuto inizio l’umanità, e così è."

- Vivi Cervera - 

 

Alcune Testimonianze:

"Non è mancato nulla. C'era tutto quello che serviva in quel momento e che serve nella vita. Quel contatto meraviglioso che ti Ttrasporta e ti avvicina a Madre Terra e a tutti gli abitanti del bosco. Un'emozione intesa che ti attraversa, ti avvolge e ti compenetra. iventare ed essere il verde, tornare bambina nel cuore e nel bosco, nella terra e nel vento. Come all'inizio dell'inizio..." Mariella

"Tronco contro tronco, ti stringo a me come un vecchio e caro amico, entrambi rigidi: ti chiede consigli, ti pongo domande.
Mi emoziona l' idea che tu possa rispondermi.
Ti accarezzo dolcemente mentre mi avvinghio sempre più al tuo tronco eretto e corteccioso. Il vento soffia...
Lentamente fluttiamo e flettiamo insieme; la terra sembra cedere e franare sotto di noi, i piedi e le radici si intrecciano.
Un movimento ondulatotio ed oscillante ci coinvolge in un abbraccio sempre più intimo fino a racchiuderci in un bozzolo.
Suoni e rumori di folletti e gnomi al lavoro provengono dal tuo interno, non è effetto del vento che soffia alle nostre spalle ma la tua risposta silente alle mute domande.
È l' energia del bosco e della natura: è la tua energia!
" Giusy F.

"Quattro ore intense per ritrovare il contatto con Madre Terra. Esperienza assai positiva. L'aver "ricomunicato" con Madre Terra, con gli alberi e con la natura è stato per me molto importante.
Aver avuto il permesso da parte dell'albero di recuperare parte della sua corteccia e di poterla bruciare come incenso quando "ne ho bisogno" per ricongiungermiancora a Madre Terra è stato per me un grande regalo. Complimenti a Cristina per averci condotti alla grande in questo cammino di crescita
" Marco

"Come sempre per me è una gioia arrivare qui, appena varco quel cancello un senso di pace... e poi l'incontro con te che mi fai sentire protetta! L'esperiena nel bosco è stata inebriante, il fatto di condividerla con persone che nemmeno conoscevo, ma che in questa situazione le ho sentite vicine e complici... è stato piacevole. Spero che tutta l'energia raccolta dia a tutti noi la forza di vivere liberi e felici! Grazie Cristina" Giusy P.

"Nella mia vita non mie era mai successo di abbracciare un albero. Oggi l'ho fatto. Sensazione bella, di benessere. Mi sono sentita cullata come in una culla" Ornella

"Uscire all'aria aperta è una sensazione liberatoria, come se i tuoi pensieri si voloatizzassero nel nulla. Il contatto con la natura ti dona relax, pace e armonia, come se tu diventassi un tutt'uno con quello che ti circonda. Madre Natura è in grado di farti raggiungere la pace dei sensi" Marzia