Trattamenti REIKI

con Cristina Capucci (www.breathoflifeandbioenergy.com)

dal Lunedì al Venerdì dalle ore 9.00 alle 19.00 (su appuntamento)


REIKI è una parola giapponese che significa “Energia Vitale Universale” e nasce dall’unione di due concetti:

REI - Forza Spirituale Universale, Mistero, Fede

KI - “Energia che scorre nel corpo” o “Energia Vitale”.

L’Operatore Reiki è un facilitatore che si rende disponibile come canale per l’emissione di l’Energia Universale. Questa Energia è definita anche "intelligente" perché è collegata ad una saggezza superiore, e si distribuisce senza che debba essere diretta intenzionalmente. 

Esistono posizioni prestabilite per i trattamenti (sia su se stessi che sugli altri) ma la quantità di Energia emanata e successivamente assorbita da chi si sottopone ad un trattamento non è regolata dall’Operatore Reiki, bensì dall’Intelligenza Cellulare e dalla comunicazione con il Sé Superiore del donatore.
L' Energia trasmessa permette il ri-equilibrio del Campo Energetico, dei Corpi Sottili e dei Chakra del Ricevente, lo scioglimento di blocchi e congestioni Energetiche con conseguenti benefici a livello Emotivo, Mentale, Fisico e Spirituale. 
Donare e Ricevere il Reiki accompagna inoltre a livelli profondi di Meditazione e Consapevolezza.

Reiki è Energia Infinita d'Amore

Il trattamento di Reiki non è un massaggio, ma una trasmissione di Pura Energia ad Altissima Qualità.

Un trattamento Reiki induce uno stato di profondo rilassamento oltre che un forte processo di auto-guarigione, ed è particolarmente consigliato in casi di ansia, stress, insonnia ed emicrania.

Un trattamento Reiki riequilibria l'intero campo aurico del Ricevente e stimola per Biorisonanza anche l'attività cellulare, favorendo così l'autoguarigione e l'autorigenerazione cellulare. Nel complesso dopo un trattamento Reiki si registra una maggiore resistenza e Armonia Psicosomatica, che si può sintetizzare in una migliore condizione di Equilibrio e Benessere

Una seduta inizia, generalmente, con un colloquio conoscitivo che permette di mettere a proprio agio la persona che si sottopone al trattamento e consente all'Operatore Olistico di avere un'idea generale della situazione energetica e di vita in cui il cliente si trova. 

Il colloquio è utile al fine di un orientamento generale a cui non seguirà una diagnosi, ma semplicemente fornisce indicazioni necessarie all’indirizzo del trattamento e per creare ed approfondire il clima di fiducia reciproco.

La durata dell'incontro varia dai 60 ai 90 minuti complessivamente, mentre la durata del trattamento Reiki vero e proprio è di circa 40-50 minuti.

 



di mikao usui.  “solo per oggi”  è un invito a vivere il presente, il “qui ed ora”, senza pensare al passato che è già trascorso o al futuro che non è ancora accaduto.  vivere nel presente significa imparare a essere consapevoli momento per momento, come insegna il Buddhismo Zen, nel quale il Reiki affonda le sue radici.  

di mikao usui.  “solo per oggi”  è un invito a vivere il presente, il “qui ed ora”, senza pensare al passato che è già trascorso o al futuro che non è ancora accaduto.  vivere nel presente significa imparare a essere consapevoli momento per momento, come insegna il Buddhismo Zen, nel quale il Reiki affonda le sue radici.